Ulassai

immagineUlassai

Ulassai è un piccolo centro montano che sorge nel cuore dell’Ogliastra, regione della Sardegna più intatta ed autentica. Circondato da alte pareti calcaree, ad un altitudine di 700 m s.l.m, coniuga il fascino selvaggio della natura incontaminata e delle tradizioni autentiche dell’interno con le bellezze della costa, dalle quali risulta raggiungibile in soli 20 minuti d’auto.

Il suo territorio racchiude, in pochi chilometri quadrati dal centro abitato, ogni genere di meraviglia: dai caratteristici “tacchi” calcarei, meta dei free-climbers di tutto il mondo, alle grotte di “Su Marmuri”, tra le più rinomate della Sardegna; dalle altissime e spumeggianti cascate di Lecorci e Lequarci, visibili durante il periodo delle piogge autunnali, ai boschi di querce secolari e corbezzoli dell’altopiano di Taccu, nel quale si snodano svariati sentieri che consentono di compiere passeggiate dai panorami mozzafiato.

Il centro abitato di Ulassai conserva ancora oggi pressoché intatte gran parte delle caratteristiche architettoniche degli antichi paesi sardi. Possiamo ammirare alcuni archi tipici (l’Arco di “Barigau”, autentica porta per l’accesso al cuore del paese e maestoso monumento che rappresenta l’ultima vestigia di un’antica cinta muraria ormai scomparsa), portici e numerose strutture di vetusta memoria da cui esala, ancora oggi, il sapore acre e antico della mitica età dei padri.

Tra le sue genti sono ancore vive, le memorie degli antichi mestieri che raggiungono l’apice della loro espressione nel lavoro artistico delle donne della Cooperativa tessile di Su Marmuri che, come un tempo, intrecciano con sapienza i fili di lana per dar vita, a delle opere di tessitura uniche e di notevole pregio artistico e artigianale.

Da qualche anno a questa parte, ad Ulassai, ha preso vita un processo di valorizzazione dello straordinario patrimonio ambientalistico costituito dalle rocce, cascate e boschi. Questo patrimonio, che per millenni era stato vissuto dalla comunità ulassese solo come luogo di “lavoro”, ora rappresenta un’importante settore dell’attrattiva turistica del paese.

Sono state infatti aperte centinaia di vie di arrampicata, sono stati tracciati sentieri per gli appassionati della natura e del trekking facendo sì che, in circa 10 anni, Ulassai sia diventato un centro di riferimento in Sardegna per gli amanti degli sport outdoor.

Oggi Ulassai vanta alcune tra le arrampicate più belle della Sardegna e d’Europa che, unite alle opere artistiche sparse su tutto il territorio, ai sentieri, alle grotte e all’artigianato, ne fanno un luogo assolutamente da visitare per chiunque ami l’arte e la Natura.

ItalyEnglish